Territorio

Le coltivazioni dell’azienda sono situate nell’area delle Gravine, nella parte sud-orientale dell’altopiano delle Murge, tra i comuni di Laterza e Ginosa, a pochi Km dal mar Ionio. La Gravina di Laterza è uno tra i più grandi canyons d’ Europa. È l’espressione più imponente di un particolare territorio noto come Gravine dell’ Arco Jonico, che si estende da Ginosa a Grottaglie. Decine sono le gravine disposte a ventaglio intorno al golfo di Taranto, ciascuna diversa per dimensione e morfologia.
Intorno e dentro di esse si è sviluppata in millenni di storia una civiltà rupestre che ha lasciato tracce evidenti nella cultura, nella storia, nell’ arte e, soprattutto, in una concezione della vita a stretto contatto con la natura. La Gravina di Laterza ha un originale decorso meandriforme che si sviluppa per 12 Km di lunghezza e circa 400 metri di larghezza, tra muraglioni di roccia consumati dall’ erosione e lisce pareti di calcare biancastro alte anche più di 200 metri, disseminate di innumerevoli cavità e cenge sospese nel vuoto.