Gli oliveti

Gli oliveti sono ai margini della Gravina beneficiando delle sue componenti pedoclimatiche e della straordinaria Biodiversità che la caratterizza. Si estendono su un’area collinare, con un’altitudine compresa tra i 90-350 metri s.l.m., caratterizzata da terre rosse poggianti su rocce calcaree risalenti al Cretaceo. La morfologia del territorio fa si che ci sia una zona incontaminata, per cui molte specie animali e vegetali vi hanno trovato rifugio. Dall’oliveto è facile scorgere numerose specie animali selvatiche quali ghebbi, falchi pellegrini, grillai, cinghiali, faine e volpi nonché numerose specie vegetali selvatiche tipiche della flora mediterranea : leccio, fragno, quercia, olivastro, fillirea.